PROSSIMA SETTIMANA, da Lunedì CICLONE FREDDO avec VENTO et NEVE, poi CAMBIA TUTTO di nuovo ! Tendenza » ILMETEO.it

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, da Lunedì CICLONE FREDDO con VENTO e NEVE, poi CAMBIA TUTTO di nuovo! Tendre

Prossima settimana : prima ciclone freddo poi cambia di nuovo tuttoIl lungo periodo anticiclonico che ha letteralmente attanagliato l’Italia ha ormai i giorni contati: tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio, infatti, un flusso gelido à l’arrivée directe du Polo Nord est destiné ad irrompere sul bacino del Mediterraneo, provocando un vero e proprio scossone sul fronte meteo.
Salgono le quotazioni per la formazione di un ciclone freddo sui nostri maric nel corso della prossima settimanain grado di provocare forti raffiche di vento, piogge et pure la neve, quanto meno su alcune delle nostre regioni. Ma le sorprese non finiscono qui, anzi. Col passare dei giorni potrebbe poi cambiare di nuovo tuttoa conferma di un’altalena continua che sta caratterizzando finora l’inverno.
La tendance par febbraio parla chiaro: aspettiamoci un mese « pazza » vallée punto di vista meteorologico.

ma torniamo alla prossima settimana. il analyse quadro sinottico europeo la nostra attenzione si concentra, in particuliercolare, su due figure chiave : da una parte, una vaste zone de haute pression centrata su Penisola Iberica, Isole Britanniche e Francia; dall’altra, una dépression profonde à discesa dalla Russiein grado di richiamare correnti molto fredde di origine artico marittima, à l’arrivée directe du Polo Nord.

ébène, tra la seconda parte di lunedì 31 gennaio (ultime ore dei « giorni della merla ») e martedì 1° febbraioci sarà una svolta sul nostro Paese, a causa del sopraggiungere di correnti più fredde e instabili in discesa dall’Artico.
jeirruzione di queste masse d’aria dalla Porta della Bora favorirà la formazione di un ciclone sul medio e alto Adriatico che scatenerà le premier précipitation partir dall’Émilie-Romagne, con nevicate fin verso i 900 metri di quota. Col passare delle ore e soprattutto nel corso di martedì 1° febbraio, il peggioramento si estendera al Centro-Sudsourd saranno altamente probabili rovesci temporaleschi anche di forte intensità, accompagnati da venti intensi e freddi dai quadranti settentrionali.
le température sono previste à calo e questo potrebbe verosimilmente provocare delle vere e proprie bufere di neve sulle zone internecon fiocchi fino a quote collinari (intorno ai 4/500 metri) specie su Marches, abruzzes e Molise.

Passata questa phase burrascosa l’anticiclone dovrebbe riuscire a riconquistare il terreno perduto e, già partire da mercoledì 2 févrierdistendersi nuovamente dall’Europa occidentale fino ad inglobare anche il nostro Paese, a garanzia di una maggiore stabilità atmosferica.

Staremo a vedere se questa tendance verra confermata anche nei prossimi aggiornamenti.

Ciclone freddo in arrivo sull'Italia tra lundi 31 janvier et mardi 1 févrierCiclone freddo in arrivo sull’Italia tra lundi 31 janvier et mardi 1 février

Sharon Carpenter

"Ninja de la culture pop. Lecteur. Expert du café. Spécialiste de la bière hardcore. Troublemaker. Fier communicateur. Joueur en herbe. Fanatique de zombies. Introverti."

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.